6/5/08

Parlandole a Jack Folla/Cugia


Una amica cubana che abita al sud, mi disse un giorno di andare a vedere alcatraz de diego Cugia, - jack Folla, mi piace tanto il declamatore con il suo tono di voce seducente come la profondità delle parole di questo cinico e dolce JACK ITALIANO e me ne andai al suo sito http://www.diegocugia.com/ e diventai una partecipe del suo blog fantastico..e me riquoto a me stessa..


Non tacere, guarda dove siamo andati a finire i cubani se taceva e si accettava come buono ogni parola e ogni idea, certo adesso si capisce che persino la democrazia italiana e fatta di censura e che quindi Castro magari aveva una bussola interna che andava ora a destra ora a sinistra,.,… guarda la Havana, guarda una repubblica socialista caraibica(in realtà un imperio familiare) che accetta tranquillamente, che quel che era proibito ieri la mattina dopo sia concesso, e non apre bocca e domanda..come mai ti sei reso conto che si poteva dare un minimo di libertà?dove hai nascosto l’anziano malato e decadente nemico di ogni cambio che adesso scrive delle riflessione e non ha il coraggio di scrivere ho sbagliato gente e per quello siete anche voi in diaspora per il mondo, la verità la vera verità per un popolo e Non accettare mai le imbecillità politiche perche i politici sono uomini e quindi imperfetti, Italia bella e triste matrona imperiale riuscirà a sopravvivere anche questa volta veramente mi domando fino a quando vivrà la popolazione media con i salari basi la precarietà e il constante canto delle sirene politiche che parlano ma non fanno e molto meno dicono nulla concreto per il popolo.


Ay como soy tremenda que lengua...ay dios mio menos mal que estamos yendo hacia la democracia...jajaja

5 comentarios:

Lídia dijo...

Lindas imagens. Fiz um link ao seu blog. Lidia.

Hilda Clerge dijo...

Graças eu gosto de fazer imagens de todo o país Que eu vivo

GaviotaZalas dijo...

Se morirà senza dirè ho sbagliato, quello dice tutto di lui...saluti Hilda mi ha piacuto molto questo post..

Al Godar dijo...

Incluyo tu blog en mi lista de : Blogs Sobre Cuba
Saludos,
Al Godar

Hilda Clerge dijo...

Gracias es un placer estar por tus blog, con mi modesto granito de arena